Requisiti idrici dell’albero di noce

Irrigazione degli alberi di noce – Come irrigare alberi di noce inglese e nero

L’irrigazione è una delle operazioni più importanti ed è fondamentale per il successo di un noceto. Nei decenni precedenti una grande percentuale di noceti non era irrigata. Tuttavia, gli agricoltori hanno scoperto rapidamente che il noce ha una risposta significativamente positiva all’approvvigionamento idrico aggiuntivo, sia in termini di crescita vigorosa per la produzione di legname che di notevole aumento della produzione di noci. Pertanto, oggi la maggior parte dei frutteti di noci a scopo commerciale è irrigata.

Come prima regola generale, il noce in media ha bisogno di 1270 mm di precipitazioni ogni anno. Come seconda regola generale, i noci hanno bisogno di più del 50% dell’approvvigionamento idrico annuale durante l’estate (giugno, luglio e agosto). Tuttavia, in una stagione molto secca, l’irrigazione dovrebbe essere applicata rapidamente in alcune fasi. È stato riportato che l’irrigazione durante l’inverno (nelle aree in cui le precipitazioni sono molto limitate) aumenta la crescita della vegetazione durante la primavera. Inoltre, la massima crescita delle noci avviene durante la 5a-7a settimana dopo la fioritura. Se non ci sono precipitazioni, la mancanza di irrigazione durante questo periodo si tradurrà in una percentuale di noci di piccole dimensioni superiore alla media. Molti coltivatori di noci irrigano gli alberi sul perimetro esterno della chioma dell’albero, dove le precipitazioni naturali li colpirebbero. Il tronco non deve bagnarsi, poiché questo può favorire la diffusione di alcune malattie. Tuttavia, queste sono solo alcune regole generali indicative, gli agricoltori non dovrebbero seguirle senza fare le proprie ricerche. Ogni campo è diverso e quindi ha esigenze diverse.

Gli alberi di noce coltivati ​​a scopo commerciale vengono irrigati attraverso sistemi di allagamento, solco, striscia di confine, irrigazione e gocciolamento. In molti casi viene applicata la fertirrigazione (la fertirrigazione è una combinazione di fertilizzazione e irrigazione o l’iniezione di fertilizzanti idrosolubili nei sistemi di irrigazione). In Messico una pratica popolare è l’applicazione dell’irrigazione per inondazione una volta alla settimana durante la stagione di crescita. L’irrigazione a micro-getto viene utilizzata in Australia, dove gli alberi di noce vengono irrigati più volte alla settimana durante l’estate. I moderni dispositivi e sensori nel terreno vengono utilizzati per determinare quando e per quanto tempo irrigare per evitare il ristagno degli alberi.

Risorse utili per innaffiare alberi di noce

Risorsa 1

Risorsa 2

  1. Informazioni sull’albero di noce
  2. Come far crescere l’albero di noce dalla noce?
  3. Avviare un frutteto di noci
  4. Requisiti climatici dell’albero di noce
  5. Propagazione e impollinazione degli alberi di noce inglese e nero
  6. Requisiti e preparazione del suolo per l’albero di noce
  7. Piantare alberi di noce
  8. Potatura e diradamento del noce
  9. Requisiti idrici dell’albero di noce
  10. Requisiti del fertilizzante per l’albero di noce
  11. Raccolta e rese dell’albero di noce
  12. Malattie e parassiti del noce
  13. Domande e risposte sull’albero di noce

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Nederlands العربية Türkçe Ελληνικά Português

La redazione di Wikifarmer
La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.