Requisiti del fertilizzante per le piante di cotone

Come concimare le piante di cotone

Come accade in ogni altra coltura, non può esistere un unico schema di concimazione perché ogni campo è diverso e quindi ha esigenze diverse. L’esecuzione dell’analisi del suolo una volta all’anno è estremamente importante per diagnosticare carenze di nutrienti e intraprendere azioni correttive sotto la guida di un agronomo autorizzato. Tuttavia, elencheremo i metodi più comunemente usati per quanto riguarda la fertilizzazione delle piante di cotone.

Come prima regola empirica, la pianta del cotone consuma azoto (N) in quantità doppia rispetto al fosforo (P) e al potassio (K). Di conseguenza, un fertilizzante N-P-K 20-10-10 è più adatto se non è possibile eseguire un’analisi del suolo. Un programma di fertilizzazione comunemente applicato da molti coltivatori di cotone consiste nell’aggiungere 200 kg di N-P-K 20-10-10 per ettaro durante la semina (attraverso la seminatrice) e 200 kg di N-P-K 20-10-10 per ettaro durante la fioritura (inizio estate). Tieni presente che 1 ettaro = 10.000 metri quadrati.

Un altro schema di fertilizzazione standard prevede 250 kg di nitrato di ammonio, 181 kg di N-P-K 0-46-0 e 181 kg di N-P-K 0-0-50 per ettaro tutto l’anno. Queste quantità vengono generalmente distribuite in 8 applicazioni uguali, la prima dopo la semina, e durano circa 6 settimane dopo la fioritura. Tuttavia, questi sono solo schemi comuni che non dovrebbero essere seguiti senza effettuare le proprie ricerche e analisi del suolo.

In altri casi, gli agricoltori preferiscono le applicazioni fogliari di KNO3 una volta alla settimana dopo la comparsa del primo fiore. Le applicazioni fogliari possono fornire fertilizzanti e insetticidi allo stesso tempo e quindi ridurre i costi di manodopera.

  1. Informazioni sulla pianta di cotone
  2. Come coltivare il cotone
  3. Condizioni di coltivazione del cotone
  4. Semina del cotone, tasso di semina e quantità di piante
  5. Impollinazione delle piante di cotone
  6. Requisiti del fertilizzante per le piante di cotone
  7. Requisiti idrici per la pianta di cotone
  8. Raccolta e resa del cotone
  9. Controllo delle infestanti del cotone
  10. Domande e risposte per il Cotone

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Nederlands العربية Türkçe Русский Ελληνικά Português

La redazione di Wikifarmer
La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.