Come concimare le piante di rosmarino – Programma di fertilizzazione del rosmarino

Come accade in ogni altra coltura, non può esistere una regola di fertilizzazione universale perché ogni campo è diverso e ha esigenze diverse. L’esecuzione dell’analisi del suolo una volta all’anno è estremamente importante per diagnosticare carenze di nutrienti e intraprendere azioni correttive sotto la guida di un agronomo autorizzato.

La pianta di rosmarino ha generalmente bisogno di azoto, fosforo, potassio, zolfo e magnesio per prosperare e dare rese elevate in modo sostenibile per oltre un decennio. Nella maggior parte dei casi, la pianta ha una risposta significativamente positiva alla fornitura di azoto, soprattutto quando l’applicazione avviene dopo il raccolto. In questo caso, viene promossa una nuova crescita. Tuttavia, fornire quantità eccessive di azoto avrà un effetto negativo sulla qualità dell’olio essenziale.

Molti agricoltori convenzionali utilizzano uno schema comune di fertilizzazione applicato da molti agricoltori convenzionali che comporta l’aggiunta di 318 kg di N-P-K 12-12-17+2MgO per ettaro ogni anno (1 ettaro = 2,47 acri = 10.000 metri quadrati). Normalmente, i coltivatori suddividono questa quantità in 2 o 3 applicazioni, con la prima applicazione che inizia subito dopo la raccolta.

I coltivatori di rosmarino biologico spesso aggiungono 15-20 tonnellate di letame ben decomposto per ettaro e arano bene prima di trapiantare le giovani piante. Poi, ogni anno si aggiungono 5-10 tonnellate di letame per ettaro, il più delle volte durante l’autunno. Coltivano leggermente e irrigano bene dopo ogni applicazione di letame. Secondo le specifiche dell’agricoltura biologica, possono anche aggiungere 200 kg di solfato di potassio (K2SO4) per ettaro.

Tuttavia, questi sono solo schemi comuni che gli agricoltori non dovrebbero seguire alla cieca senza prima fare le proprie ricerche. Ogni campo è diverso e quindi ha esigenze diverse.

  1. Informazioni sulla pianta di rosmarino
  2. Come coltivare il rosmarino in casa
  3. Coltivazione del rosmarino a scopo commerciale
  4. Condizioni di crescita del rosmarino
  5. Trapianto di rosmarino, tasso di semina e popolazione vegetale
  6. Fabbisogno idrico del rosmarino
  7. Requisiti del fertilizzante del rosmarino
  8. Controllo delle infestanti del rosmarino
  9. Raccolta del rosmarino
  10. Domande e risposte Pianta di rosmarino
  11. Pianta di rosmarino e resa di olio essenziale

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands العربية Türkçe 简体中文 Ελληνικά Português

I NOSTRI PARTNER

Collaboriamo con O.N.G., Università, e altre organizazzioni globali allo scopo di raggiungere una missone condivisa di sostenibilità e benessere sociale.