Piantare alberi di noce

Piantagione, spaziatura e numero di alberi di noce inglese e nero per ettaro e acro

Prima di piantare, dobbiamo etichettare le posizioni degli alberi nel campo. Come regola generale, quando coltiviamo noci per il legno (legname), pianteremo gli alberi più vicino rispetto a quando li coltiviamo per le noci. Piantare gli alberi in uno schema denso porterà gli alberi ad oscurarsi a vicenda, compromettendo lo sviluppo dei rami laterali e inferiori. Come risultato, gli alberi cresceranno dritti e il loro tronco principale si allungherà. Questo è esattamente ciò che desideriamo quando coltiviamo i noci da legno. Al contrario, vogliamo favorire la crescita laterale, la vegetazione e l’allegagione quando coltiviamo i noci per le noci (e in secondo luogo per il legno). Di conseguenza, dobbiamo lasciare una distanza di almeno 4,2 metri tra gli alberi e quindi piantare meno alberi per acro.

Le distanze di impianto tipiche quando coltiviamo alberi di noce per il legno sono 2,4 X 2,4 metri, che si traducono in 681 alberi per acro, o 1682 alberi per ettaro. Le distanze tipiche quando coltiviamo alberi di noce per le noci sono 5,2 X 5,2 metri, che risultano in 151 alberi per acro, o 373 alberi per ettaro. Tuttavia, la maggior parte dei coltivatori di noci assottiglia (rimuove) gli alberi meno vigorosi e meno produttivi, in modo che alla fine le distanze di impianto diventino 7,62 X 7,62 metri, che si traducono in 70 alberi per acro o 173 alberi per ettaro. Soprattutto quando si coltiva il noce nero per le noci, il diradamento spesso lascia distanze medie di 9,1 X 9,1 metri. Tieni presente che 1 ettaro = 2,47 acri = 10.000 metri quadrati.

Molti coltivatori di noci scelgono di coltivare un’altra coltura (ad esempio cereali) tra i giovani noci per avere un reddito durante i primi anni di impianto del noceto. In questo caso, le distanze di impianto tipiche sono 2,4 metri tra i noci nella fila e 9,1 metri tra le file. Queste distanze di impianto risultano in 182 alberi per acro o 450 alberi per ettaro. Avere un frutteto misto di noci e un altro raccolto porta ad ottenere rese inferiori rispetto ad avere frutteti di noci puri.

L’etichettatura delle posizioni degli alberi è seguita dallo scavo e dall’apertura dei fori. I fori hanno tipicamente una dimensione di 45 X 45 cm e una profondità di 60 cm. Tieni presente che -nella maggior parte dei casi- i giovani alberi di noce vengono piantati a radice nuda e durante la primavera. Quando mettiamo i giovani alberi nelle buche, dobbiamo anche posizionare i pali di supporto. Le piantine devono essere messe a dimora all’incirca alla stessa profondità con cui sono state piantate in vivaio, e poi bisogna mettere abbondante terriccio superficiale alla base dell’apparato radicale delle piantine. Quando si aggiunge il terreno, dobbiamo premerlo delicatamente fino al completo riempimento dei noccioli per evitare di danneggiare il giovane e sensibile apparato radicale. Dopo la semina, le piantine devono essere annaffiate. Molti coltivatori di noci aggiungono quindi una piccola quantità di letame ben decomposto intorno alla base della piantina. Lo fanno per prevenire la germinazione dei semi delle erbacce e mantenere un’adeguata umidità del suolo. Questi due fattori possono influenzare significativamente la crescita delle piantine durante i loro primi anni. In alcuni casi, i coltivatori di noci posizionano uno speciale rivestimento nero contro le erbacce intorno alla base del noce appena piantato (chiedi a un agronomo certificato nella tua regione).

  1. Informazioni sull’albero di noce
  2. Come far crescere l’albero di noce dalla noce?
  3. Avviare un frutteto di noci
  4. Requisiti climatici dell’albero di noce
  5. Propagazione e impollinazione degli alberi di noce inglese e nero
  6. Requisiti e preparazione del suolo per l’albero di noce
  7. Piantare alberi di noce
  8. Potatura e diradamento del noce
  9. Requisiti idrici dell’albero di noce
  10. Requisiti del fertilizzante per l’albero di noce
  11. Raccolta e rese dell’albero di noce
  12. Malattie e parassiti del noce
  13. Domande e risposte sull’albero di noce

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Nederlands العربية Türkçe Ελληνικά Português

La redazione di Wikifarmer
La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.