Informazioni sull’albero di pistacchio

L’albero del pistacchio è un albero deciduo, longevo e a crescita lenta che raggiunge un’altezza di 6-10 metri. Siccome l’albero di pistacchio è un albero dioico può avere solo fiori maschili (alberi di pistacchio maschio) o fiori femminili (alberi di pistacchio femmina). Per dare frutti, il polline degli alberi maschi deve viaggiare grazie al vento verso gli alberi femmina. Di conseguenza, se vogliamo raccogliere i frutti, dobbiamo idealmente posizionare un albero di pistacchio maschio al centro di ogni nove alberi di pistacchio femmina. Chiunque può facilmente individuare gli alberi di pistacchio maschio perché di solito sono più alti e più robusti degli alberi femmina.

Il tronco e i rami degli alberi di pistacchio hanno un colore grigio, che diventa più scuro nel corso degli anni. L’apparato radicale è robusto e può raggiungere una profondità di 3 metri e una larghezza di 8 metri. Le foglie iniziano a cadere nel tardo autunno (novembre in molti casi). Gli alberi femmina che hanno prodotto i frutti perdono le foglie per primi e successivamente gli alberi femmina che non hanno dato frutti. Infine, gli alberi maschio di solito perdono le foglie dopo gli alberi femmina. La fioritura avviene solitamente in primavera (aprile).

In molti casi, una percentuale significativa di fiori maschili sboccia molto prima dei fiori femminili. Di conseguenza, una grande porzione di polline può essere persa, con conseguente diminuzione dell’allegagione e della produzione. Così, alcuni coltivatori di pistacchi raccolgono il polline dei fiori maschili, lo conservano in condizioni idonee e lo disperdono negli alberi femminili una volta fioriti. Questa tecnica è chiamata impollinazione artificiale.

Contrariamente ad altra frutta a guscio, i pistacchi crescono in grappoli, come l’uva. L’albero del pistacchio fruttifica in germogli creati l’anno prima da normali gemme. L’albero ha una tendenza all’alternanza (produce molti frutti in un anno e pochi frutti nell’anno successivo). L’albero del pistacchio può normalmente produrre buoni raccolti a partire dal 7° anno di età. La sua vita produttiva può raggiungere i 100 anni o più.

Il pistacchio appartiene alla famiglia delle Anacardiacee. Il genere Pistacia comprende 11 specie, ma Pistacia vera è l’albero di pistacchio domestico che viene coltivato in tutto il mondo. L’albero del pistacchio è probabilmente originario dell’Asia centrale, dove sono stati trovati migliaia di alberi nelle aree conosciute oggi come Iran e Afghanistan. Oggi viene coltivato in regioni caratterizzate da un clima caldo e secco, come Stati Uniti (California), Libano, Siria, Iran, India, Turchia, Sud Europa e altri paesi dell’Asia e dell’Africa.

  1. Informazioni sull’albero di pistacchio
  2. Come coltivare l’albero di pistacchio dal seme
  3. Avviare un frutteto di alberi di pistacchio
  4. Condizioni di crescita dell’albero di pistacchio
  5. Propagazione e impollinazione del pistacchio
  6. Condizioni e preparazione del terreno del pistacchio
  7. Piantare alberi di pistacchio
  8. Allevamento e potatura del pistacchio
  9. Requisiti idrici dell’albero di pistacchio
  10. Raccolta e resa del pistacchio
  11. Malattie e parassiti del pistacchio
  12. Domande e risposte sull’albero del pistacchio
  13. Prezzo pistacchio al kg ingrosso

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands العربية Türkçe 简体中文 Português

I NOSTRI PARTNER

Collaboriamo con O.N.G., Università, e altre organizazzioni globali allo scopo di raggiungere una missone condivisa di sostenibilità e benessere sociale.