Informazioni sulla pianta d’uva

Informazioni sulle piante d’uva – Fasi di crescita dell’uva

La vite appartiene alla famiglia delle Vitacee, mentre le varietà più utilizzate appartengono alla specie Vitis vinifera (vite europea). Altre sottospecie di Vitis sono utilizzate come portainnesti in aree con estesi problemi di fillossera.

La vite è un cespuglio perenne caratterizzato dai viticci ed una crescita lenta ma persistente. È una pianta rampicante e di solito si arrampica su rocce o tronchi d’albero. I viticci crescono sugli steli e si ritiene che siano infiorescenze degenerate. Le foglie sono grandi, opposte, a forma di cuore e le infiorescenze crescono su di esse. Possono essere terrazzati o lobati con 3-5 lobi e nervi distinti. La forma, le dimensioni e il colore delle foglie dipendono dalla varietà.

Le gemme si trovano in posizione laterale rispetto all’asse del germoglio/tralcio, all’ascella delle foglie e si distinguono in 2 categorie:

Gemme primarie (invernali) e secondarie

In primavera si può osservare un netto rigonfiamento tra fusto e picciolo. Queste sono le gemme secondarie, che normalmente non germogliano durante l’attuale periodo di crescita. Molto probabilmente rimarranno in letargo. Accanto a questa gemma c’è la gemma primaria, che normalmente germoglierà durante l’attuale sessione di crescita. Se la gemma primaria è danneggiata, solitamente a causa delle gelate invernali (necrosi della gemma primaria), allora germoglierà la gemma secondaria. Le gemme, quando maturano, danno germogli che diventano tralci.

I germogli producono i grappoli di fiori subito dopo la germinazione. I fiori sui grappoli sono piccoli 3-4 mm di colore bianco. Di norma i fiori sono ermafroditi, vengono fecondati e producono grappoli d’uva. Le uve rappresentano la stragrande maggioranza (90-98%) del peso del grappolo.

A livello botanico le uve sono bacche. La dimensione e il colore delle uve variano tra le diverse varietà. Il colore, che può variare dal verde al rosso intenso, dipende dal contenuto dell’uva in antociani e flavonoidi. Questo contenuto è influenzato dalla temperatura, dai livelli di pH, dalle condizioni ambientali e dal contenuto di zucchero. Inoltre, abbiamo varietà con e senza semi. Le varietà con semi possono contenere fino a 4 semi. I semi a loro volta contengono tannini in una percentuale del 4-6%.

Generalmente, il ciclo di vita della vite ha 2 fasi, il periodo di crescita e il periodo di dormienza.

Il periodo di crescita è suddiviso in tre fasi.

La prima fase inizia con la germinazione e termina con la fioritura.

La seconda fase inizia con la fioritura e termina con l’invaiatura (cambio di colore degli acini)

La terza fase inizia con l’invaiatura e termina con la stagionatura. Durante questa fase, l’acidità generalmente diminuisce mentre aumenta il contenuto di zuccheri.

La dormienza inizia subito dopo la caduta delle foglie e termina con il pianto (normalmente dal tardo autunno all’inverno – da novembre a febbraio). Durante questa fase le viti riposano e non eseguono nessuna delle loro normali procedure. Tuttavia, nella zona tropicale, la dormienza non si verifica in quanto le viti non sono soggette a temperature inferiori a 12 °C, di conseguenza sfuggono a questa fase e il periodo di crescita può durare fino a 100-130 giorni.

  1. Definizione di viticoltura – Cos’è la viticoltura?
  2. Rapida panoramica sull’uva
  3. Benefici dell’uva sulla salute
  4. Informazioni sulla pianta d’uva
  5. Selezionare la varietà di uva
  6. Come coltivare l’uva e ottenere profitto – Guida essenziale per il coltivatore di uva
  7. Requisiti e preparazione del suolo per la coltivazione della vite
  8. Sesto d’impianto e spaziatura – Numero di piante per ettaro
  9. Sistemi e metodi di allevamento dell’uva
  10. Irrigazione della vite e gestione dell’acqua
  11. Potatura, defogliazione e diradamento della vite
  12. Gestione del fertilizzante per le viti
  13. Parassiti e malattie comuni della vite
  14. Vendemmia: quando e come raccogliere
  15. Resa di uva per ettaro
  16. L’uso della tecnologia nella viticoltura contemporanea

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands हिन्दी العربية Türkçe Русский Ελληνικά Português Tiếng Việt Indonesia

La redazione di Wikifarmer
La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.