Informazioni sulla pianta di lavanda – A cosa serve la pianta di lavanda?

La lavanda (Lavandula angustifolia, officinalis, vera, spica) è un membro della famiglia delle Lamiacee, come la menta, il rosmarino, la salvia e il basilico. La lavanda è una pianta perenne che può vivere fino a 20 anni se le condizioni sono ottimali. È un bellissimo arbusto aromatico con un’altezza media di 60 cm. Produce fiori viola, che contengono alti livelli di olio essenziale, riconosciuto a livello mondiale in quanto ha diversi usi medicinali e anche di altro tipo. È di bassissima tossicità pur mostrando una notevole azione antisettica e antimicrobica. I fiori di lavanda sono molto ricchi di nettare e attirano le api e altri impollinatori. Dopo essere stati tagliati ed essiccati, i fiori di lavanda vengono utilizzati nell’industria delle fragranze aromatiche. Le piante di lavanda vengono anche coltivate come ornamentali.

I paesi mediterranei (Italia, Francia, Spagna) hanno una lunga tradizione nella coltivazione della lavanda. Al giorno d’oggi, anche paesi come gli Stati Uniti, il Canada, il Giappone, l’Australia e la Nuova Zelanda sono importanti produttori commerciali di lavanda.

  1. Informazioni sulla pianta di lavanda
  2. Come coltivare la lavanda per uso domestico
  3. Coltivazione di lavanda a scopo commerciale
  4. Condizioni di coltivazione della lavanda
  5. Tasso di semina della lavanda e popolazione vegetale
  6. Requisiti idrici della lavanda
  7. Requisiti del fertilizzante per la lavanda
  8. Potatura della lavanda
  9. Controllo delle infestanti della lavanda
  10. Raccolta della lavanda
  11. Resa di olio essenziale di lavanda
  12. Domande e risposte sulla Pianta di lavanda

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands العربية Türkçe 简体中文 Ελληνικά Português

I NOSTRI PARTNER

Collaboriamo con O.N.G., Università, e altre organizazzioni globali allo scopo di raggiungere una missone condivisa di sostenibilità e benessere sociale.