Fabbisogno idrico del pero

Irrigazione del pero – Come innaffiare i peri

Il giovane pero in media ha bisogno di molta acqua per sviluppare radici, foglie e frutti forti. Come regola generale, i giovani peri hanno bisogno di più acqua rispetto agli alberi maturi, che possono fare affidamento principalmente sull’acqua piovana nelle regioni con piogge frequenti. Come seconda regola generale, nelle zone senza piogge frequenti, è utile irrigare gli alberi circa una volta alla settimana dalla primavera all’autunno (aprile-maggio-ottobre). Come terza regola generale, la maggior parte dei peri maturi ha bisogno di quasi la metà dell’approvvigionamento idrico annuale durante l’estate. D’altra parte, l’eccessiva irrigazione dovrebbe essere evitata, poiché sicuramente provocherà marciumi radicali. Tuttavia, queste sono solo regole generali che non dovrebbero essere seguite senza effettuare la propria ricerca. Ogni campo è diverso e quindi ha esigenze diverse. Sebbene possano essere applicate alcune regole generali, la consistenza del suolo e le condizioni climatiche determinano la quantità di acqua necessaria per ottenere un raccolto equo.

I coltivatori di pere nel cortile spesso costruivano un muro di terreno circolare di 1-1,5 m attorno al tronco del pero e aggiungevano un sottile strato di pacciame per aumentare la capacità del terreno di trattenere l’acqua. Il pacciame deve essere rinnovato con uno nuovo ogni anno.

Negli ultimi 30 anni, i coltivatori nei frutteti di pere a scopo commerciale hanno utilizzato sistemi di copertura parziale, a goccia o di micro-irrigazione. Tuttavia, al giorno d’oggi, negli Stati Uniti, gli irrigatori sono utilizzati in grande percentuale negli allevamenti di pere. Il loro principale vantaggio è la protezione delle gemme degli alberi dai danni del gelo. Questi sistemi contemporanei garantiscono solitamente un’irrigazione a copertura totale. L’irrigazione a copertura totale combinata con la presenza di colture di copertura spesso riduce la necessità di concimazione poiché la coltura di copertura produce materia organica che si decompone, rilasciando nutrienti essenziali al suolo (chiedere a un agronomo autorizzato).

  1. Informazioni sul pero
  2. Come far crescere un pero dal seme
  3. Coltivazione di peri in vaso
  4. Coltivazione a scopo commerciale di alberi di pero
  5. Condizioni climatiche del pero
  6. Requisiti e preparazione del suolo del pero
  7. Propagazione e impollinazione del pero
  8. Come piantare alberi di pero
  9. Fabbisogno idrico del pero
  10. Requisiti del fertilizzante del pero
  11. Potatura del pero
  12. Raccolta e resa del pero
  13. Parassiti e malattie del pero
  14. Domande e risposte sul pero

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Nederlands العربية Türkçe Português

La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.