Gestione delle infestanti del rosmarino

Sfortunatamente, le piante di rosmarino spesso competono con le piante infestanti in termini di spazio, accesso alla luce solare, acqua e sostanze nutritive. La presenza di erbe infestanti avrà un effetto negativo sulla quantità di materiale vegetale fresco raccolto e sulla qualità dell’olio essenziale. Tutti i coltivatori di rosmarino devono avere una solida strategia di controllo delle infestanti, che differisce in modo significativo tra i paesi, i mezzi di produzione del quadro normativo, l’industria a cui è destinato il prodotto, ecc.

Le prime misure contro le erbe infestanti si prendono con la prima lavorazione del terreno, ben prima di trapiantare le piantine. Un secondo passo molto importante verso un efficace controllo delle infestanti è la lavorazione frequente o il diserbo manuale dell’area tra i filari delle piante. All’interno della fila, piante di rosmarino sane e mature non consentono la comparsa di erbe infestanti a causa della loro fitta spaziatura. Tuttavia, i coltivatori professionisti di rosmarino controllano regolarmente la presenza di erbacce all’interno della fila e rimuovono accuratamente le erbacce a mano se necessario.

  1. Informazioni sulla pianta di rosmarino
  2. Come coltivare il rosmarino in casa
  3. Coltivazione del rosmarino a scopo commerciale
  4. Condizioni di crescita del rosmarino
  5. Trapianto di rosmarino, tasso di semina e popolazione vegetale
  6. Fabbisogno idrico del rosmarino
  7. Requisiti del fertilizzante del rosmarino
  8. Controllo delle infestanti del rosmarino
  9. Raccolta del rosmarino
  10. Domande e risposte Pianta di rosmarino
  11. Pianta di rosmarino e resa di olio essenziale

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands العربية Türkçe 简体中文 Ελληνικά Português

I NOSTRI PARTNER

Collaboriamo con O.N.G., Università, e altre organizazzioni globali allo scopo di raggiungere una missone condivisa di sostenibilità e benessere sociale.