Condizioni climatiche del melo

Requisiti climatici del melo

La maggior parte delle varietà commerciali di melo prospera in climi freddi e umidi, con un inverno freddo e seguito da una primavera e un’estate fresche. È necessaria abbondante luce solare, poiché influisce in modo significativo sul colore del frutto. Generalmente, il melo ha maggiori esigenze quando esposto al freddo rispetto alla maggior parte degli altri alberi da frutto decidui. Le varietà di melo più popolari prosperano nelle regioni in cui le temperature raramente superano i 32 °C. Molti coltivatori di mele usano anche grandi ventilatori per raffreddare il meleto quando la temperatura supera un certo punto.

I vecchi contadini affermavano che il melo poteva produrre buoni raccolti solo se coltivato a una certa altitudine (sopra i 487 m) e solo se l’albero aveva sperimentato nell’arco dell’anno centinaia ore di freddo (il freddo è definito come la temperatura inferiore a 5,5 ºC). Questo era parzialmente vero per le varietà che erano popolari in quel momento. Tuttavia, al giorno d’oggi, la resistenza e l’adattabilità dei meli in generale, combinate con un’attenta creazione e selezione di varietà, hanno permesso ai coltivatori di coltivare meli a scopo commerciale anche in Africa. Soprattutto se coltivati ​​in climi tropicali, i meli producono spesso raccolti ridotti, ma non a causa del clima e della mancanza di freddo. Le frequenti piogge spesso deteriorano la fase critica dell’impollinazione. Tuttavia, coltivare meli nei climi tropicali non è facile. Richiede un’ampia sperimentazione (selezionando e coltivando almeno 10 diverse varietà all’anno) e, naturalmente, una continua ottimizzazione dei metodi di impollinazione, irrigazione, fertilizzazione e raccolta.

Di conseguenza, un potenziale coltivatore di mele deve effettuare ricerche approfondite sulla varietà che più si avvicina alle condizioni climatiche della sua regione. Una varietà di melo che prospera in Canada non è adatta per la California meridionale e viceversa. È pur vero che le varietà più diffuse necessitano di alcune ore di freddo per produrre frutti per i prossimi 30-40 anni. Potrebbe essere necessario discutere quali varietà si adattano facilmente al tuo clima con altri coltivatori di mele nella tua zona.

  1. Informazioni sull’albero di mele
  2. Coltivare un melo dal seme
  3. Alberi di mele coltivati in vaso
  4. Condizioni climatiche del melo
  5. Avviare un meleto
  6. Propagazione e impollinazione del melo
  7. Condizione e preparazione del terreno del melo
  8. Irrigare gli alberi di mele
  9. Come concimare gli alberi di mele
  10. Piantare alberi di mele
  11. Potatura del melo
  12. Raccolta e resa del melo
  13. Parassiti e malattie del melo
  14. Domande e risposte sull’albero di mele

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Nederlands العربية Türkçe Русский Português

La redazione di Wikifarmer
La redazione di Wikifarmer

Wikifarmer è una collaborazione a livello mondiale con la missione di responsabilizzare ed educare gli agricoltori di tutto il mondo. Crediamo che tutti gli agricoltori del mondo debbano avere l’opportunità di promuovere i propri prodotti, definirne i prezzi in maniera autonoma e competere in modo equo nel mercato locale o globale.