Sempre più persone amano coltivare la propria frutta e verdura per hobby, soddisfazione personale e per controllare ciò che mangiano. Tuttavia, coltivare frutta e verdura nel tuo giardino presenta alcuni rischi, cosa fare e non fare, e ci sono alcune cose che devi assolutamente evitare.

Cose da considerare quando si coltivano le melanzane:

  1. I requisiti di temperatura delle melanzane sono elevati. Hanno bisogno di temperature comprese tra 20°C e 30°C e molta luce solare per prosperare. Il gelo o una temperatura superiore a 35°C può causare un ritardo nella fioritura e seri danni ai tessuti e ai fiori. Nella maggior parte dei paesi produttori di melanzane, il periodo migliore per iniziare la coltivazione delle melanzane è durante la seconda metà della primavera. Tuttavia, la semina avviene solitamente nel mese di agosto negli Stati Uniti (Florida) e negli Emirati Arabi Uniti. La raccolta inizia da novembre in poi.
  2. Se pensi di iniziare a coltivare le melanzane dai semi, assicurati di acquistare semi certificati da un venditore legittimo. Altrimenti, i tassi di germinazione saranno probabilmente relativamente bassi e perderai tempo. Tieni presente che i semi di melanzana hanno una bassa tolleranza al freddo. Pertanto, potresti considerare di seminarli principalmente in semenzaio mantenendo la temperatura del terreno a livelli ottimali di 21-25 °C. Puoi anche usare l’erba come substrato per un’aerazione ottimale. Se prevedi di coltivare più di una pianta, assicurati di lasciare almeno 40 cm di spazio intorno a ciascuna pianta. Assicurati di mantenere i semi umidi fino alla germinazione. Il seme germoglierà approssimativamente in 8-17 giorni, a seconda delle condizioni ambientali. Il momento giusto per trapiantarle nelle loro posizioni finali è 4-6 settimane dopo la semina, quando avranno 3-4 foglie.
  3. Se non vuoi utilizzare i semi, puoi acquistare le tue piante da un venditore legittimo e trapiantarle direttamente nelle loro posizioni finali. Ricorda che il trapianto di melanzane probabilmente non avrà successo a temperature inferiori a 21°C.
  4. Alcuni produttori preferiscono potare i fusti periferici della pianta, costringendola a svilupparsi ulteriormente attraverso i due fusti principali. La potatura facilita anche una corretta aerazione e quindi protegge la pianta dalle infezioni favorite dall’umidità. Altri affermano che la potatura ritarda la crescita delle piante e l’allegagione. Inoltre, molti produttori aiutano la pianta rimuovendo la maggior parte dei fiori rimpiccioliti, lasciando quelli più forti. Questo metodo consente alla pianta di distribuire più nutrienti ai fiori rimanenti, producendo alla fine frutti meno numerosi ma più grandi.
  5. La maggior parte dei coltivatori di melanzane preferisce sostenere le proprie piante usando pali lunghi 1-1,5 m. Questa tecnica impedisce alle foglie e ai frutti di toccare il suolo e quindi protegge la pianta da parassiti e malattie del suolo. Inoltre, il supporto facilita la raccolta dei frutti e migliora l’areazione e la salute generale della pianta.
  6. Le melanzane hanno generalmente una tolleranza da media ad alta in caso di siccità. D’altra parte, non amano il terreno fradicio. Pertanto, è possibile evitare un’irrigazione eccessiva. In media, le melanzane necessitano di 1 litro d’acqua per pianta ogni 3 giorni. Questa, ovviamente, non è una regola. I terreni sabbiosi potrebbero aver bisogno di più acqua poiché di solito non possono preservare abbastanza acqua vicino alle radici. D’altra parte, potrebbe essere necessario irrigare di meno nei terreni argillosi pesanti e nelle aree senza un adeguato drenaggio.
  7. Quando si tratta di coltivare in cortile, molti coltivatori preferiscono applicare letame o compost come metodi di fertilizzazione durante il periodo di crescita per aumentare principalmente l’azoto e il potassio nel terreno.
  8. Le melanzane maturano e possono essere raccolte da 60 a 80 giorni dal trapianto. È meglio raccogliere i frutti prima che i loro semi diventino marroni. Se tutto va bene, potresti essere in grado di raccogliere fino a 6-8 melanzane ben modellate da ogni pianta sana e rigogliosa. I coltivatori commerciali, dopo anni di pratica, raccolgono 12-15 melanzane per ogni pianta sana, ma questo dipende anche dalla varietà.
  1. 8 Fatti interessanti sulle melanzane che probabilmente hai ignorato
  2. 11 Incredibili benefici per la salute derivanti dal consumo di melanzane
  3. 8 cose da considerare quando coltivi le melanzane nel tuo cortile
  4. Coltivare le melanzane all’aperto a scopo commerciale – Guida completa alla coltivazione della melanzana
  5. Vendita Melanzane all’ingrosso

Questo articolo è anche disponibile nelle seguenti lingue: English Español Français Deutsch Nederlands हिन्दी العربية Türkçe 简体中文 Русский Português Indonesia

I NOSTRI PARTNER

Collaboriamo con O.N.G., Università, e altre organizazzioni globali allo scopo di raggiungere una missone condivisa di sostenibilità e benessere sociale.